Lun. Ott 18th, 2021

Gli investitori italiani non si sono lasciati spaventare nei momenti più acuti della pandemia. E mentre erano chiusi in casa per il primo e severo lockdown oltre a cantare dai balconi, hanno cercato di farcela anche sui mercati finanziari. Infatti «durante le settimane in cui i mercati azionari registravano picchi di volatilità legati alla diffusione del Covid-19 (ossia nel periodo 24 febbraio – 3 aprile 2020), l’attività degli investitori retail italiani su titoli domestici ha mostrato una netta…

Source link

Di Editor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *