Lun. Ott 18th, 2021

L’oro non sembra più un rifugio allettante per gli investitori spaventati dal Covid. Mentre la variante Delta ha innescato una fuga dal rischio sui mercati, il metallo prezioso ha perso quota, tornando a testare la soglia dei 1.800 dollari l’oncia, in ribasso di circa l’1% nella settimana (il minimo toccato mercoledì 21 a Londra è 1.793 dollari). Una reazione diversa da quella che ci si potrebbe aspettare dal lingotto in periodi di incertezza.

La paura per la pandemia l’anno scorso aveva dato un contributo…

Source link

Di Editor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *